Vedere i rifugi? Con questo servizio si rende accessibile la montagna a tutti

Per molti disabili andare in montagna può essere avvilente. Ci piacerebbe fare cose che a causa della disabilità non possiamo fare. Come andare per rifugi, per esempio. Rifugi e montagna sono un binomio indissolubile. A Sappada, un ingegnere e titolare di un hotel, ha pensato a un modo per potare i disabili a vedere i rifugi, rendendo accessibile la montagna anche in questo aspetto.

A vederlo da giù sembra un “normale” camion da fuori strada, di quelli tipo militare, con le ruote giganti, altissimo, a vederlo sembra anche scomodo.
Poi arriva lui, Matteo. Titolare dell’hotel Bladen di Sappada, ha pensato di creare un modo per portare i disabili fino in cima alle montagne che circondano il paese. Li porta, con questo mezzo, a vedere i rifugi.

Salire sul camion militare

Da sotto al pianale del camion Matteo estrae la pedana, lunghissima, in alluminio, che si aggancia al pianale stesso. Essendo l’altezza del camion non indifferente, ha fatto la pedana il più lunga possibile, ma resta comunque ripida, e allora Matteo parcheggia il furgone in discesa rendendo la salita meno difficoltosa. A bordo del camion c’è un sedile omologato che permette al disabile di sedere comodo. Ma è necessario spostarsi dalla sedia al sedile. Non si può rimanere seduti sulla sedia a rotelle. Capirete poi il perché.

Il tragitto verso il rifugio

rifugi accessibiliSalire ai rifugi non è un viaggio confortevole. Non è strada asfaltata e spesso salite (e discese) sono ripide. Si è ben ancorati al sedile con la cintura di sicurezza, ma la pendenza si sente e non solo quella. La strada dissestata fa fare continui salti. Diciamo che è anche divertente, ma solo se non avete grossi problemi di schiena. Noi abbiamo testato il viaggio andata e ritorno fino al rifugio Ferro. Ed è meraviglioso poter arrivare a 1500 metri e vedere l’intera valle. Salire attraverso il bosco, vedere zone che altrimenti sarebbero irraggiungibili, è una grande soddisfazione.

Come prenotare la salita ai rifugi da Sappada

Per prenotare potete andare sulla pagina facebook dell’Hotel Bladen, oppure andando sul sito dell’hotel e chiamando. Il costo non è alto e a nostro avviso è un servizio che vale molto. Una bellissima idea per rendere accessibile la montagna veramente a tutti.



Booking.com

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *